IMR 21700 4800 mAh 40A polo piatto
  • IMR 21700 4800 mAh 40A polo piatto
  • IMR 21700 4800 mAh 40A polo piatto

IMR 21700 4800 mAh 40A polo piatto

Nuova batteria Efan 21700 da 4300 mAh a polo piatto. Con 40A di scarica. Adatta alle nuove box mod uscite e che stanno uscendo sul mercato, alimentate da queste batterie, che garantiscono una maggiore autonomia senza influire troppo sul peso.

9,90 €
Tasse incluse
Disponibili
Quantità

  • Pagamenti sicuri protetti da SSL Pagamenti sicuri protetti da SSL
  • Spedizione 1/2 giorni a 7€ o gratis con carrello da 80€ Spedizione 1/2 giorni a 7€ o gratis con carrello da 80€
  • Diversi metodi di pagamento Diversi metodi di pagamento
PayPal

Le celle IMR della batteria hanno elevata capacità di scarica, pari a 40A ed è maggiore negli apparati a Voltaggio variabile.  

Specifiche tecniche:

Tipo batteria: IMR 21700

Capacità nominale: 4800 mAh

Capacità scarica massima: 40A

Composizione: MN

Voltaggio nominale: 3.7v

Voltaggio a fine scarica: 2.5V

Carica standard: 2A

Polo positivo: Piatto

Cicli di vita: fino a 500

Dimensioni: 20.1 * 70.16 mm

Resistenza interna L 35 ohm
 

NOTA: Le celle IMR hanno meno resistenza interna rispetto alle normali Li-lon 3.7V e se caricati con certi caricabatterie possono risultare con un voltaggio maggiore. Controllate il voltaggio della vs. batteria IMR 18650 appena tolta, ricaricata, dal vs. caricatore, per assicurarvi che non superi i 4,2 V a piena carica. Una carica superiore ai 4,25V può accorciare i cicli di vita e una superiore a 4,5V può persino danneggiarla.

Non usate caricatori che sovraccaricano le celle IMR.

Consigli d'uso:

Le batterie IMR non sono provviste di un circuito di protezione, ma la loro composizione chimica rende più improbabi le eventuali rotture e/o esplosioni. Resistono ad alte correnti e se ne consiglia l'utilizzo in BB/Mod elettronici. Se si usano batterie 18650 ad alta capacità potrebbe andar bene anche una ICR protetta.

 L’utilizzo delle IMR nei BB meccanici (privi di protezione elettronica dai corto-circuiti) può esporvi al rischio che il corto (eventualmente provocato dall’atomizzatore o dai pin degli attacchi) faccia circolare correnti molto elevate nel BB, danneggiandolo.Pertanto consigliamo l'uso delle ICR protette nei meccanici.

Quando in un apparato vengono usate due batterie in serie, verificate che abbiano più o meno lo stesso livello di tensione proma di usarle. Consigliamo di non utilizzare in serie batterie di diverso marchio e batterie che si scaricano a velocità diverse. 


Avvertenze:

- Non fate scaricare e ricaricare troppo la batteria;

- Ricaricate le batterie scariche (voltaggio rimanente ca. 3.6V) appena possibile. Lasciare le batterie agli ioni in stato di scarica a lungo può procurare danni irreversibili alla batteria (perdita di capacità o riduzione dei clicli di vita);

- Non mandare in corto circuito, in quanto rilascerà elevata corrente;

 - Non gettare nel fuoco;

- Da usare con caricabatterie dedicati e certificati (in vendita nella sezione);

 - Non usare adattatori con queste batterie; 

 - Non scaricare mai sotto i 2,5 V altrimenti i clicli di vita si ridurranno.

 

ATTENZIONE: Non raccomandiamo l'utilizzo di batterie non protette in strumenti/apparati in cui il loro uso non è consigliato, se non a vostro rischio e pericolo

10 Articoli